Soggiorno ad Amalfi per una vacanza di gusto

Booking.com

Manca meno di un mese alle vacanze natalizie e se avete intenzione di trascorrere le feste lontani dalle solite abitudini, allora cosa c’è di meglio di una bella vacanza?

Per trascorrere qualche giorno di relax e di divertimento non c’è bisogno di spingersi troppo lontano; la nostra bella Italia è ricchissima di luoghi da scoprire e da conoscere sotto diversi punti di vista.

Cosa ne pensate di una località che alle bellezze della natura, ai patrimoni artistici congiunge anche una eccellente gastronomia? Se da un soggiorno desiderate davvero tutto, allora dovete affrettarvi a prenotare un hotel Amalfi per il prossimo Natale e lasciarvi conquistare dal gusto di questa località.Amalfi dall'alto per una vacanza natalizia

Tutti sicuramente conoscono le attrattive di questa località, tra le più belle della Costiera ma in pochi forse ne hanno assaggiato la vera cucina. Trascorrere il Natale ad Amalfi significa anche apprezzarne i sapori e gli odori, ricordandosi di mettere a bando la dieta! Come prima cosa da dire sulla cucina amalfitana e in generale sulla gastronomia di tutta la Costiera è che i metodi di cucinare i prodotti locali possono variare moltissimo, dando così vita a piatti anche molto diversi tra loro.

In linea di massima i piatti di Amalfi sono generalmente a base di pesce; in particolare i frutti di mare sono molto utilizzati in cucina, con le vongole veraci che la fanno da padrone soprattutto per il condimento dei primi piatti. La pasta tipica amalfitana è rigorosamente preparata a mano e preparata con farina, latte, olio, formaggio, basilico, sale e pepe. Un’altra ricetta molto famosa di Amalfi è la minestra maritata, che viene preparata con verdure lessate in brodo di pollo e “pezzenta”, un salume locale molto utilizzato in cucina. Tra gli altri piatti della cucina locale, molti dei quali impossibili da trovare altrove, sono da ricordare il sarchiapone, preparato con zucca, formaggio e carne tritata, i totani con patate e ovviamente tutti i secondi a base di pesce, soprattutto di crostacei e frutti di mare.

Dopo un lauto pasto come questo, perché non chiudere in bellezza con un buon dolce? Anche i dolci e i liquori di Amalfi e in generale di tutta la Costiera Amalfitana si basano sui prodotti tipici di questa terra; tra i dolci che non dovete assolutamente perdervi c’è sicuramente la pizza roce, un dolce preparato con pasta sfoglia, crema pasticcera e frutta di stagione. Ricchissima anche la pasticceria; sfogliatelle, code d’aragosta, e l’eccellente torta ricotta e pere

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.